Integrazione “piazze basse” alla Soprintendenza

Padova 24 Aprile 2019 Soprintendente SABAP-Ve-Met Arch. Emanuela Carpani Con la presente, siamo ad integrare quanto già depositato con il protocollo del 9 Aprile c.m. riguardo il rispetto dei vincoli per la costruzione del “Nuovo Edificio per la Pediatria”. L’integrazione riguarda la struttura del Baluardo Cornaro, il più grande circuito fortificato padovano costruito da Michele Sanmicheli tra il 1539 ed il 1540, composto di due “piazze basse” ad emiciclo  (come le chiamò Sanmicheli), intercomunicanti da gallerie interne dove erano posti i pezzi di cannoniera (le bocche da fuoco, invece, erano…

Di più

Notifica esistenza “piazze basse” all’Azienda Ospedaliera

Padova 24 Aprile 2019 Direttore generale Dr. Luciano Flor Azienda Ospedaliera Con la presente, siamo a porre a Vostra conoscenza l’esatta conformazione del Bastione Cornaro ai fini dell’aggiornamento di tale dato nella prossima Conferenza dei Servizi per la costruzione del “Nuovo Edificio per la Pediatria”. L’importanza storica che riveste il Bastione Cornaro deriva dal fatto che è il più grande circuito fortificato padovano costruito da Michele Sanmicheli tra il 1539 ed il 1540, composto di due “piazze basse” ad emiciclo (come le chiamò Sanmicheli), intercomunicanti da gallerie interne dove erano…

Di più

Il “contorno” della Prandina: Corso Milano e Riviere

La caserma Prandina deve essere vista come l’occasione per migliorare l’intera area ovest della città, non si può pensare che la sua funzione finisca dentro le mura che la circondano: il grande parco deve essere in rapporto totale con l’esterno. Per questo fin dal progetto iniziale abbiamo tracciato solo delle linee strutturali (parcheggio interrato e grande parco attraversato da ciclabile) e non siamo entrati nel dettaglio della progettazione: esperienza che stiamo condividendo con Agenda 21. Ritenendo che per partecipare ad un tavolo di lavoro ci vogliano informazioni adeguate (l’argomento del…

Di più

VINCOLO PAESAGGISTICO SULLE MURA DI PADOVA

Padova, 04/04/2019 Al Sindaco Sergio Giordani OGGETTO: VINCOLO PAESAGGISTICO CINTA MURARIA DI PADOVA A fronte della decisione dell’Amministrazione comunale di patrocinare e supportare il progetto “Parco delle Mura e delle Acque” (anche con la creazione di un’apposita delega), siamo a richiedere che il Comune di Padova si faccia parte attiva nella richiesta di tutela paesaggistica (ai sensi e per gli effetti dell’art. 46, D.Lgs. 42/2004) delle mura cinquecentesche della città, il più esteso sistema bastionato rinascimentale in Europa giunto fino a nostri giorni e il primo realizzato a difesa di…

Di più

RICHIESTA TUTELA BASTIONE CORNARO

Padova, 03/04/2019 Al Soprintendente Dott.ssa Emanuela Carpani OGGETTO: RICHIESTA AVVIO PROCEDIMENTO PER TUTELA INDIRETTA CINTA MURARIA PADOVA Il gruppo inCivilis Padova, con lo scopo di tutelare e valorizzare il centro storico di Padova e il suo patrimonio PREMESSO CHE: la cinta muraria di Padova, oggetto di interesse storico e paesaggistico già dalla legge 364 del 20 giugno 1909, presenta un vincolo diretto DM P.I. del 26 maggio 1928 (allegato 2), risultando bene culturale tutelato ai sensi del D.Lgs. 42/2004; i lavori di costruzione del Nuovo edificio per la Pediatria, indicato…

Di più

Revisione Ztl mette a rischio percorso Padova Urbs Picta

Padova, 25 marzo 2019 Assessore Andrea Colasio Come gruppo “inCivilis Padova” abbiamo partecipato a tutti gli incontri del percorso Padova Urbs Picta e tra le varie proposte dei tavoli delle idee si è, giustamente, manifestata l’esigenza che gli 8 siti facenti parte della candidatura Unesco, fossero resi accessibili ai turisti attraverso la creazione di un percorso pedonale (con segnaletica adeguata e sistemazione dei marciapiedi), e “veloce” con l’uso di un mezzo pubblico atto allo scopo, tipo “pollicino” (visto che l’area, per 5 di essi, è interna alla Ztl e non…

Di più

Progetto parco-parcheggio ex Caserma Prandina

Protocollato al Comune di Padova il 7 Gennaio 2019 Da quando il nostro gruppo si è impegnato nella lotta al parcheggio selvaggio si è posto il problema di come estendere i parcheggi regolari. È così che il 1 giugno 2018 abbiamo protocollato al Comune la nostra idea di parco/parcheggio, per soddisfare le esigenze di aree di sosta e l’aumento del verde cittadino. Da allora il progetto è cresciuto in termini di studio di fattibilità e raccolta di informazioni: non ci sono particolari vincoli della Sovrintendenza nel sottosuolo o per i…

Di più

Proposta di parco+parcheggio all’ex caserma Prandina

Padova, 01 Giugno 2018 Al Sindaco Sergio Giordani Gentile Signor Sindaco, essendoci posti il problema del “parcheggio selvaggio”, abbiamo più volte risposto ai membri della nostra pagina Facebook che, per risolvere il problema, non ci auguravamo solamente l’applicazione della norma sanzionatoria, ma la creazione di nuovi posti auto. A tal proposito abbiamo più volte indicato, per l’appunto, lo spazio denominato ex caserma Prandina, e quindi sosteniamo questa proposta sottoponendoLe la nostra idea. Ad oggi il dilemma, su cui anche gli schieramenti politici si stanno muovendo, è se ricavare posti auto…

Di più