Archivio Segnalazioni Sistematicamente Obliate

Quante volte hai chiamato le forze dell’ordine e queste non sono intervenute o non hanno risolto il problema?
Non ci sono pattuglie; non hanno riscontrato infrazioni; non hanno ritenuto di multare ma solo richiamare verbalmente; gli è stato ordinato di non spostarsi dal punto di presidio; non devono intervenire ma solo girare in auto; ecc.
E così da settimane si assiste impassibili al fenomeno della “movida”, o meglio, a quel fenomeno tche tollera schiamazzi notturni, rifiuti per terra, vomito, orinatoi a cielo aperto, risse, abuso di alcol o stupefacenti.

L’idea che tutto ciò disturbi solo il sonno di alcuni residenti (che possono mettere i tappi, cambiare gli infissi o addirittura casa!) è la scusa che si trova per non affrontare questa nuova forma di “violenza” (come qualche famoso giornalista l’ha definita), negando che la città la sera è invasa da folle di giovani che per il loro comportamento spesso “sfrenato”, limitano l’utilizzo dello spazio urbano da parte di turisti e altri cittadini: la città così non è viva, ma risulta sporca e insicura, con buona pace di chi ordina alle pattuglie di girare in auto in cerchio o stazionare per ore 

 

guardando assembramenti, consumazioni non seduti ai tavoli, spacciatori in bicicletta, locali con musica a tutto volume fino alle 2 di notte… Una presenza, insomma, che non crea sicurezza, ma avvalora e giustifica il comportamento incivile di alcuni.

Raccogliamo tutte le situazioni nelle quali si è deciso di “non agire” per pretendere che la legge venga applicata, sempre, per il benessere di tutti.

Scrivici:
https://forms.gle/YDkTqSW3xSv2HVnaA


 

Altri post simili